Il vecchio lavatoio di Vanzone è tornato a vivere

Grazie alla volontà e manualità di alcuni volontari: Sandra De Gaudenzi, Silvia Lenzi, Ezio Filippi, Gianfranco Speranza e Lucio Zambonini, è stata pulita l'area in cui questo splendido lavatoio di fine ottocento fa bella mostra di sé esibendo un'architettura compatta e funzionale.

Sono stati asportati rovi, tagliate piante infestanti, ricostituita una barriera in sasso e legno, eliminato il muschio dal tetto, pulite le piode interne e la vasca.

Il lavatoio è ubicato sul percorso della Strà Granda a valle della casa di riposo e sarà oggetto di visite guidate assieme con le altre particolarità del Comune come la Latteria turnaria, la cà ‘d Ninin, il Mulino. la cascata sul rio Rosso e la Torre di Battiggio.

Vanzone ha così ridato vita ad un altro manufatto legato alla sua storia e alle sue tradizioni.

Walter Bettoni
Ricerca in corso...