#Route76, alla scoperta di Gurro

GURRO -

Gurro è un comune di circa 220 abitanti sito nella Valle Cannobina.

Nella piazza di Gurro è presente il "Museo Etnografico di Gurro e della Valle Cannobina". All'interno sono conservati oggetti della vita quotidiana, abbigliamento e tante informazioni sulla vita di ogni giorno degli abitanti della valle.

Ingresso del museo  etnografico con la macina da mulino in pietra, oggi usata come fioriera.

Ingresso del museo con oggetti da lavoro e due lapidi antiche.

Come dimostrato dal ritrovamento di una necropoli del III secolo d.c., scoperta nel 1837, la valle era già abitata in epoca romana.

Altri strumenti di lavoro esposti presso il museo.

Gurro è un "comune cardioprotetto", sul muro esterno del museo è posizionato il DAE (il defebrillatore automatico) che in caso di arresto cardiaco fa la differenza tra la vita e l morte.

La leggendaa narra che dopo la sconfitta francese a Pavia del 1525, un gruppo di mercenari soczzesi al soldo di Francesco I di Francia, si fermarono in paese per attendere il disgelo per continuare la fuga verso la terra natìa. Passatto l'inverno e con la strada riaperta gli scozzesi, ormai ambientati, decisero di stabilirsi in quel luogo che tanto ricordava loro le Higlands scozzesi.

Ancora oggi i richiami alle tradizioni scozzesi sono molte e nelle feste trdizionali è facile incontrare abitanti che indossano kilt e tartan.

 

Una baita all'ingresso di Gurro

Il campo sportivo di Gurro

La sed dell'"Unione Sportiva Gurrese" presso il campo sportivo.

Collocato al primo piano dell’edifico che ospita l’ufficio postale, è fornito di pannelli, touch screen, postazioni informatiche ed un microscopio per condurre i visitatori alla scoperta della gelogia del territorio. Col tempo, qui troverà anche posto la collezione di minerali lasciata da don Bruno Giorgetti.

Qui l'articolo completo dell'innaugurazione

Monumento ai caduti di Gurro

La grande cappella poco distantee dal museo geologico.

La tipica  architettura in pietra del paese

Casa diroccata in centro al pese

A Gurro è ancora presente un negozio con rivendita di tabacchi e valori bollati.

Il circolo operaio

La chiesa della Nativita' di Maria Vergine che viene festeggiata il nove settembre

L'interno della chiesa.

Il centro comunale di raccolta rifiuti

Il problema più sentito dagli abitanti riguarda la manutenzione della strada provinciale, tant'è che lo sfalcio delle fronde che ricadono su di essa viene eseguita dagli operai comunali.

Foto Fabio Nedrotti
Ricerca in corso...