Portata in salvo l'escursionista francese ferita in Valle Anzasca

Si trovava a 2500 metri sopra il BIvacco Belloni

macugnaga -

E' stata raggiunta dalle squadre a piedi e portata in salvo la ragazza francese infortunatasi in quota sopra Macugnaga. Gli uomini del Soccorso Alpino avevano ricevuto una chiamata di allarme per un'escursionista infortunatasi sopra il Bivacco Belloni a 2500 metri di quota. La giovane è stata raggiunta dagli uomini del soccorso e del Sagf a piedi per la troppa nebbia infatti l'elicottero non riusciva a raggiungere il luogo dove si era infortunata.

Redazione
Ricerca in corso...