Cibus 2020, contributo alle imprese partecipanti dalla Camera di commercio del Vco

Giunta alla sua 20ma edizione, Cibus è l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano, con una visibilità internazionale estesa a tutto l’ambito del food and retail

BAVENO -

La Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola, nell’ambito della collettiva piemontese coordinata da Unioncamere Piemonte, sostiene la partecipazione delle Imprese della provincia del Vco a Cibus 2020, la fiera internazionale del settore alimentare di alta qualità, che avrà luogo a Parma dall'11 al 14 maggio 2020.

Giunta alla sua 20ma edizione, Cibus è l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano, con una visibilità internazionale estesa a tutto l’ambito del food and retail. L’edizione dello scorso anno, con 135 mila metri quadrati di area espositiva coperta, ha visto più di 2.500 top international buyers da oltre 50 paesi, 3.100 espositori, 82.000 visitatori professionali di cui 17.500 esteri provenienti da 100 diversi Paesi e 1.300 nuovi prodotti presentati.

Il sostegno camerale consiste in un contributo pari a 800 euro per le imprese che aderiranno all’iniziativa e che risulteranno in regola con il pagamento del diritto annuale e con e con i versamenti contributivi e previdenziali (Durc). Il sostegno economico non è cumulabile con contributi regionali o di altri soggetti pubblici.

Le imprese interessate alla partecipazione dovranno inviare il modulo di adesione alla Camera di Commercio esclusivamente via pec a promozione@vb.legalmail.camcom.it a partire dal 20 gennaio e sino all’8 febbraio 2020. Informazioni e modulistica sul sito della Camera di commercio www.vb.camcom.it

Ricerca in corso...