Contributi alle imprese che ospitano studenti in “alternanza scuola lavoro”

BAVENO -

La Camera di commercio del Verbano Cusio Ossola anche per il 2018 intende assumere un ruolo

attivo nella promozione delle attività di alternanza scuola-lavoro, avvicinando le imprese ai percorsi

1 scolastici di alternanza di qualità, contribuendo in tal modo allo sviluppo del sistema economico locale .

La Camera di commercio del Verbano Cusio Ossola infatti supporta le imprese locali che partecipano ai percorsi scolastici di alternanza attraverso la concessione di voucher: sono pari a 24.000,00 euro le risorse destinate alle imprese dalla Giunta camerale.

I soggetti beneficiari sono micro e piccole imprese con sede e/o unità operativa nel Verbano Cusio Ossola che hanno ospitato studenti in alternanza scuola lavoro nel periodo gennaio-settembre 2018.

Sono ammesse a contributo le attività per la realizzazione presso la sede legale e/o operativa dell’impresa sita in provincia del Verbano Cusio Ossola di percorsi di alternanza scuola-lavoro intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado, sulla base di convenzioni stipulate tra istituto scolastico e impresa.

Sono ammissibili i percorsi di alternanza scuola lavoro, con durata minima di 40 ore, realizzati nel periodo 01/01/2018 - 30/09/2018.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto a favore dell’impresa ospitante, pari a € 400,00 per ogni studente ospitato ai fini dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, con un contributo totale massimo di € 1.200,00 ad azienda.

Le domande di contributo saranno accettate in ordine cronologico di arrivo e potranno essere presentate fino al 30/09/2018, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento dei fondi disponibili. Modulistica sul sito www.vb.camcom.it in home page.

Le domande dovranno essere inviate via posta elettronica certificata - PEC all’indirizzo promozione@vb.legalmail.camcom.it, allegando la documentazione prevista dal bando.

La comunicazione dell’eventuale esaurimento dei fondi sarà pubblicata sul sito www.vb.camcom.it.

Comunicato stampa
Ricerca in corso...