Celebrato a Domo il Giorno del ricordo

DOMODOSSOLA -

Celebrato a Domodossola al monumento alle spalle del Movicentro di via Bonomelli il Giorno del Ricordo. Come avvenuto per la celebrazione del giorno della memoria, l'amministrazione ha deciso di celebrare la ricorrenza il lunedì così da permettere la partecipazione degli studenti. Due i momenti celebrativi, unopresso il cippo posto nella piazza dedicata al ricordo delle Vittime delle Foibe e agli esuli da Istria, Fiume e Dalmazia. Una celebrazione istituzionale alla quale hanno preso parte il sindaco Lucio Pizzi, il rappresentante della Provincia Fabio Basta e le associazioni di reduci, oltre al prof. Marcello Landi, docente di storia e filosofia presso il liceo scientifico statale Giorgio Spezia. Successivamente nella mattinata, presso l’aula magna dell’I.I.S. Marconi Galletti Einaudi, sempre il prof. Landi ha tenuto la conferenza sul tema “Italiani scomodi. Gli italiani dell’adriatico orientale”, rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

 

Redazione on line
Ricerca in corso...