Con "Tempo di migrar" si è ripetuto anche quest'anno l'antico rito della transumanza

premia -

Ritorna la transumanza, ritorna "Tempo di migrar". Ieri, sabato 5 ottobre, a Premia si è svolta la tradizionale manifestazione legata al rientro dai pascoli di oltre 3000 ovini, che si svolge ogni anno all’inizio dell’autunno nella frazione Cadarese di Premia. I pastori hanno accompagnano pecore e agnellini, che lasciano gli alpeggi estivi per raggiungere la pianura. L’antico rituale della transumanza viene celebrato dal 2004 con Tempo di migrar, che rende omaggio a una tradizione secolare radicata in queste terre di montagna. Durante la manifestazione i visitatori hanno potuto assistere a dimostrazioni della lavorazione, pettinatura e cardatura di lana e feltro, operazioni di tosatura delle pecore ed esposizione di manufatti artigianali e degustare piatti tipici a base di prodotti locali.

 

 

Ricerca in corso...