La Macchina del tempo: Anni Ottanta, grandi lavori in valle Antrona

valle antrona -

Tutti in casa, l’emergenza Coronavirus non permette di uscire. Ed  Ossolanews per farvi compagnia vi propone qualche immagine del passato. 

Il salto questa volta è negli Anni Ottanta: siamo nel 1984 e nel 1985. Anni di grandi lavori sulla strada provinciale che da Villa sale ad Antrona Schieranco: la galleria paramassi tra Montescheno e Seppiana e la sistemazione del tratto all’ingresso di Cresti. Immagini datate, con negativi logorati dal tempo.

La prima serie di foto riguarda la grossa frana caduta tra Cresti e Seppiana, in località Arvina. Strada interrotta, disagi, polemiche. Poi, nel 1984, la realizzazione della galleria paramassi per risolvere definitivamente il problema di quel versante pericoloso.

Le altre foto riguardano Cresti, novembre 1985. Un intervento da 1 miliardo e 800 milioni di lire, necessari ad allargare e mettere in sicurezza la strada che dal ponte della Brevettola raggiunge la piazza di Cresti.  Una somma ingente, che faceva parte dei 5 miliardi e mezzo ‘piovuti’  in valle Antrona grazie all’interessamento del parlamentare della Dc, Angelo Balzardi, origini antronesi, persona squisita e corretta, che nei suoi anni di parlamentare ha sempre ‘’guardato’’ con attenzione ai problemi della sua valle.

Ricerca in corso...