Cara automobile

DOMO0DOSSOLA -

Nel rispetto delle idee altrui mi permetto di esprimere la mia riguardo l'argomento "Sosta Gentile" che consentirebbe di parcheggiare per 15 minuti gratis prima che scatti la tariffa oraria a pagamento. Forse chi è giovane non ha ben presente come era Domodossola prima della realizzazione del Borgo della Cultura, ora è una zona bella e vivibile, anni fa c'è stato un tentativo di consentire brevi soste ai non residenti all'interno del Borgo, se non mi sbaglio giustificando che avrebbe incrementato gli acquisti, meno male che non fu concesso perchè, visto come siamo noi italiani, si sarebbero creati solo problemi irreversibili.

Oggi sentiamo che tutti fanno un gran parlare del fatto che bisogna usare il meno possibile l'automobile ciò fa bene alla salute, alla natura e al portafoglio, penso che i 15 minuti gratis non modificherebbero l'economia di Domodossola, non dico che non sono utili anche se a parer mio poco utilizzabili, perchè in centro i posti vuoti in orario di lavoro sono pochissimi.

Una cosa certa è che genererebbero le solite furbate cosa da evitare in rispetto degli automobilisti corretti, se proprio ci fosse l'intenzione da parte dell'Amministrazione Comunale di rinunciare all'introito prodotto dai 15 minuti in questione, bello sarebbe pur non applicando i 15 minuti gratis utilizzare il valore di quel mancato introito per ridurre il costo orario della sosta attualmente in vigore.

Sempre per quanto rigurda i parcheggi e la loro scarsità, bello è stato l'ampliamento del parcheggio in via Romita e la sua regolamentazione.

Una cosa che varrebbe realmente la pena e che creerebbe un'infinità di posti liberi a rotazione è quella di far smettere il vizietto diffusissimo di spostare l'ora di arrivo sul disco orario senza spostare l'automobile.

Lettera firmata

Piero Gaido
Ricerca in corso...