Hansel e Gretel si fermano a Crodo. Dedicata ai bambini l'anteprima di Tones on the Stones 2017

Crodo -

CRODO - Crodo ospita Hansel e Gretel, la messa in scena dell'opera romantica dedicata ai piupiccoli e alle famiglie.

È la novità del 2017 e, proprio per gli importanti valori che si propone di veicolare, l'anteprima di Tones on the Stones è davvero un'occasione molto attesa e in grado di attirare l'attenzione di un pubblico nuovo e giovanissimo, grazie ad eventi pensati ad hoc per i più piccoli.

Senza bambini la montagna muore

È importantissimo garantire ai bambini il diritto di crescere e di vivere nelle aree montane, salvaguardando i servizi e le opportunità di svago, condivisione, partecipazione e formazione. Anche secondo quanto firmato nel protocollo d’intesa tra Unicef e Uncem Piemonte, i bambini rappresentano il futuro della montagna. Dopo gli anni drammatici dello spopolamento, molte famiglie ritornano e scelgono di vivere e lavorare nelle terre alte. Per questo servono opportune scelte istituzionali e politiche, per la famiglia e per i minori.

Tones on the Stones propone dunque la seconda sezione di KIDS con lo spettacolo di sabato 15 luglio.

Foro Boario di Crodo
Sabato 15 luglio 2017 - Ore 21.00
Hansel e Gretel

Un’opera romantica di Engelbert Humperdinck tratta dalla fiaba omonima dei fratelli Grimm

Alessio Pizzech regista
Massimo Scapin direttore al pianoforte

Hansel: Mae Hayashi, mezzosoprano
Gretel: Su Jung Wang, soprano
La madre: Eleonora Filipponi, mezzosoprano Il padre: Ken Watanabe, baritono Sabbiolina: Fabiola Amatore, mezzosoprano

e con la partecipazione di Maddalena Calderoni nel ruolo della Strega Marzapane

Silvia Magagni, pianoforte
Paolo Pasqualin, percussioni
Nevio Cavina, disegno luci
Francesca Sartorio e Flavia Ruggeri, scene e costumi (in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera) Michele Degan, assistente alla regia

Con la partecipazione di Campo Teatrale La Fabbrica

Hansel e Gretel è un’opera romantica in tre atti di Engelbert Humperdinck su libretto di Adelheid Wette (sorella del compositore),tratta dalla fiaba omonima dei fratelli Grimm.
Composta a Francoforte sul Meno nel 1891, venne rappresentata per la prima volta a Weimar il 23 dicembre 1893, diretta con successo da Richard Strauss.

Lo spettacolo è realizzato con il progetto Opera Studio di Atelier La Voce dell’Arte che seleziona giovani professionisti per avviarli alla carriera lirica attraverso laboratori formativi. Gli artisti selezionati ricevono una borsa di studio e vengono ospitati in residenza nella cittadina di Crodo.

Partecipa anche tu a questa produzione!

Sempre al Foro Boario, a partire dal 10 luglio, sono previste prove aperte e lezioni di canto gratuite per bambini e famiglie affinché i due piccoli interventi corali, previsti dalla partitura dell’opera, siano cantati da tutto il pubblico presente. Sui canali social, saranno postati tutorial per imparare a conoscere l’opera e per iniziare a studiare le parti cantate. Ai bambini verrà proposto anche un ruolo attivo nell’allestimento, suggerendo di realizzare a casa dolciumi e oggetti di marzapane da offrire alla terribile Strega di Hansel e Gretel.

Ecco il calendario delle prove per Hansel e Gretel, presso il Foro Boario di Crodo, per un pubblico attivo che canti il finale dello spettacolo!

11 Luglio - Ore 18
13 Luglio - Ore 18
14 Luglio - Ore 20.30 Prova Generale

Prezzi
Fino a 13 anni € 5; dai 14 anni in su: € 10.
Un adulto può accompagnare fino a due bambini. Info e prenotazioni al numero 340 4543343 oppure
info@tonesonthestones.com.

***

Gli spettatori saranno guidati in un'esperienza coinvolgente ed emozionante, che permetterà di guardare con visioni inedite i maestosi scenari che si aprono in queste montagne scavate dalle cave di pietra.

Di seguito i dettagli degli appuntamenti dal 21 al 23 luglio.

Venerdì 21 luglio 2017, ore 21.30
Cava storica di Trontano
Requiem di Mozart con la proizione simultanea del film d’animazione “Aeterna” di

Leonardo Carrano – PRIMA ASSOLUTA
Direttore Paolo Spadaro
Coro Universitario del Collegio Ghislieri e Orchestra da Camera Milano Classica

Un evento assolutamente unico che abbina due capolavori, il celeberrimo di Mozart e l’opera d’arte di straordinaria suggestione dell’artista Leonardo Carrano.

“Aeterna di Leonardo Carrano è un’opera straordinaria, unica, eccezionale.
Il Requiem di Mozart è esaltato dalle invenzioni di immagini dove appare un mondo più alto di noi.”
(Ennio Morricone).

Tones on the Stones, dopo la sua anteprima KIDS tornerà nella cava storia di Trontano, dal 21 al 23 luglio, per i tre appuntamenti clou dell'edizione 2017. (C.S)

Ricerca in corso...