27 febbraio 1970: sbarcavano al 20° festival di San Remo i Domodossola

Il gruppo domese esordiva al festival con ‘Ciao anni verdi’

DOMODOSSOLA -

Era la ventesima edizione del Festival della Canzone Italiana condotta da Nuccio Costa quella in cui i Domodossola esordirono con la canzone ‘Ciao anni verdi’.

Il gruppo formato dai fratelli Laura, Maura ed Urbano Miserocchi, dallo zio Franco Bertagnini, dal cugino Riccardo Miserocchi con Renzo Reami e Pierluigi Saccani, parteciparono al festival spinti dalla casa discografica PDU, la stessa di Mina, ma non riuscirono ad accedere alla finale e non certo per loro demerito: in quell’anno esordivano Ron, Patty Pravo, i Camaleonti, i Ricchi e Poveri, Dori Ghezzi e Claudia Mori.

I Domodossola tornano al Festival nel ‘74 con ‘Se hai paura’ e questa volta riescono ad aggiudicarsi il passaggio in finale.

A distanza di mezzo secolo Bani Miserocchi è tutt’ora un professionista della musica, nel corso degli anni ha collaborato come vocalist, arrangiatore e compositore con tutti i più grandi nomi della musica italiano tra cui il Banco del Mutuo Soccorso, Celentano, Aznavour, Bennato e Vanoni, solo per citarne alcuni.

Urbano, Laura e Maura sono attualmente i docenti del corso di Coro Moderno dell’Uni3 di Domodossola.

Ricerca in corso...