A Riale si è conservata la neve della scorsa stagione invernale per realizzare in anticipo la pista di fondo

L'obbiettivo è ospitare gli allenamenti delle squadre già da metà autunno

riale -

A Formazza non è solo il foraggio che viene raccolto e accantonato per essere utilizzato quando manca. Nella località di Riale, custoditi sotto un telo rivestito da uno spesso strato di cippato, sono stati messi da parte 3500 metri cubi di neve della scorsa stagione che verranno utilizzati per creare una pista di fondo: l'obbiettivo è realizzare un anello di due chilometri con uno spessore di 40 centimetri e una larghezza di 3 metri. La neve accumulata, raccolta in aprile, permetterà di anticipare l'apertura del Centro Fondo di diverse settimane. Questa tecnica, denominata snow farming, è nata nei paesi scandinavi e si è poi diffusa in diverse località alpine e consente di preservare circa il 70% della neve raccolta.

Il nostro -spiega l'artefice dell'iniziativa Gianluca Barp, gestore del centro fondo di Riale e albergatore- è un primo tentativo di sperimentazione, nato dal confronto con tecnici e allenatori delle squadre nazionali venute ad allenarsi da noi negli anni scorsi. Speriamo, se le condizioni meteo lo consentiranno, di avere la pista pronta per fine ottobre, che è il periodo in cui le squadre dei vari Paesi scelgono località più basse per prepararsi”. Un mese di attività in più che potrebbe garantire agli operatori turistici una maggiore serenità. “Turisticamente il periodo dopo l'Epifania è quello più incerto, la presenza delle squadre già a metà autunno consentirebbe a noi albergatori di mettere un po' di 'fieno in cascina' e affrontare con più tranquillità il prosieguo della stagione. In questa scommessa -conclude Barp- c'è anche la voglia di sensibilizzare le istituzioni verso delle azioni e delle strategie turistiche che possano fare la differenza”.

Intanto l'intraprendenza di Barp ha entusiasmato Alberto Cirio. Il presidente della Regione ha pubblicato domenica sul proprio profilo Facebook un video, girato durante la sua ultima visita a Formazza, in cui elogia l'iniziativa. Il filmato ha superato in pochi giorni le 26mila visualizzazioni.

Ricerca in corso...