Alla Soms tributo a Giacomo Puccini

DOMODOSSOLA -

La Società Operaia, dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con la serata sulla vita di Arturo Toscanini, propone un altro evento dedicato ad uno dei più illustri interpreti della musica operistica. Sabato 16 novembre alle ore 21,00 presso lo Spazio Contemporaneo si terrà infatti un’emozionante serata dedicata a Giacomo Puccini, uno dei più grandi compositori del melodramma italiano, conosciuto in tutto il mondo per le sue composizioni come Manon Lescaut, La Bohème, Tosca, Madame Butterfly, la Fanciulla del West, Turandot.

Accompagnata dalla pianista Silvia Fantoli, verranno proposte alcune arie delle Opere del compositore dalla soprano Caterina Lippolis, che ha all’attivo corsi di tecnica vocale e canto lirico perfezionato con il baritono Andrea Monacò a Milano, oltre a numerosi concerti sia sacri che operistici. È stata inoltre la coordinatrice del coro lirico con la Raanana Symphonette, Orchestra diretta dal Maestro Omer Meir Wellber.

La parte narrativa, con brevi aneddoti, curiosità e passioni di Puccini uomo, sarà presentata da Raffaella Gambuzzi e Domenico Rodinò, che cura anche la regia dello spettacolo. Nel corso degli anni, Domenico Rodinò ha maturato molte esperienze sia come attore, partecipando a film diretti da Cristina Comencini ed Enzo Monteleone, sia come scrittore e regista di pièce teatrali, tra cui ricordiamo “Geo Chavez” e “Johnny mio fratello” spettacolo a sostegno della donazione del midollo osseo rappresentato in diversi teatri e scuole italiane.  

E' consigliata la prenotazione telefonando al n. 370.3345700.

L'ingresso è ad offerta libera a sostegno dei progetti culturali della Società Operaia di Domodossola 

 

Redazione on line
Ricerca in corso...