Anche i giovani ossolani scendono in piazza per l’ambiente

DOMODOSSOLA -

Così come in tutta Italia e in molti altri Paesi, anche nella nostra provincia nella giornata di venerdì 15 marzo si terrà una manifestazione per aderire al progetto ‘Fridayforfuture’, e per questo è stato organizzato un corteo in partenza alle 9.00. Questa iniziativa nasce dalla sedicenne svedese Greta Thunberg, che lo scorso 20 agosto si è recata davanti al parlamento, sola, con un cartello, al grido di ‘Non rubateci il futuro!’. La sua idea ha avuto successo e ha finito per coinvolgere il mondo intero. Lo scopo è una vera e propria campagna di sensibilizzazione per prendere coscienza del riscaldamento globale, dei danni che provoca al nostro pianeta, e anche delle possibili soluzioni. È significativo il fatto che siano soprattutto studenti delle scuole superiori quelli che hanno deciso di aderire e partecipare attivamente, perché sono le nuove generazioni che andranno ad affrontare i problemi che in questi anni stanno iniziando a far sempre più preoccupare, come ad esempio l’inquinamento, l’innalzamento anormale delle temperature e l’estinzione di varie specie animali, come quella dell’orso polare. L’iniziativa nella nostra zona è stata iniziata dai ragazzi del Liceo Giorgio Spezia di Domodossola e ad oggi vedrà la partecipazione della maggioranza delle scuole del VCO.

Per maggiori informazioni visitare il sito: www.fridaysforfuture.org

Ilenia Allesina
Ricerca in corso...