Anche Potere al Popolo si schiera contro le autorizzazioni al circo a Domodossola

DOMODOSSOLA -

Riteniamo da sempre fondamentale il tema ecologista, ambientalista e in particolar modo il rispetto e la tutela degli animali. L'arrivo in città del circo Città di Roma ha sollevato in noi diverse perplessità. Crediamo infatti in un circo sperimentale, moderno e alternativo, esempi virtuosi artisticamente ed economicamente sono facili da individuare basti pensare al Cirque di Soleil senza l'utilizzo di animali.Tuttavia riteniamo fondamentale la tutela di settori lavorativi a volte fin troppo dimenticati come quello circense e degli artisti di strada in genere. Per tale ragione auspichiamo un rapido intervento legislativo che favorisca la riconversione delle arti circensi tutelando i lavoratori del settore. Evidentemente l'amministrazione comunale di Domodossola ha ritenuto opportuno dare il via libera a questa pratica anacronistica e barbara, ignorando la sensibilità della stragrande maggioranza degli Italiani e di molti cittadini domesi. Inoltre l'esempio dei divieti di esercizio di tali attività in altri comuni in tutto il Paese é stato ignorato. Un ordinanza comunale in tal senso ci sarebbe parsa una azione doverosa. Resta intatta la percezione di come le misure restrittive in fatto di intrattenimento nel nostro territorio paiono avere due pesi e due misure.

"Non lavorare come bestie, non far lavorare le bestie."

Assemblea Potere al Popolo Ossola

C.S.
Ricerca in corso...