Assegnati 600mila euro per i Vigili del Fuoco Volontari del Piemonte: all'Unione Val Vigezzo 16.000 euro

Tra i progetti finanziati che verranno finanziati in seguito anche quelli di Villa , Gravellona, Baceno, Macugnaga e Varzo

Ossola -

Approvata la graduatoria con la quale verranno finanziate 33 domande presentate dai Comuni e dalle Unioni Montane sede di distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari per interventi di acquisto di nuovi mezzi di intervento e attrezzature, nonché per la riparazione e la manutenzione della dotazione esistente. Tra le richieste accolte anche quella dell'Unione Val Vigezzo che riceverà un contributo regionale di 16.000 euro, che copriranno la maggior parte dei costi di un progetto di spesa di circa 21.000 euro.

Il contributo di 600mila euro viene assegnato quale quota di co-finanziamento, permettendo una spesa complessiva di 1 milione e 140mila euro. Oltre alle 33 domande immediatamente finanziabili, altre 30 sono risultate ammissibili, e potranno pertanto ottenere il sostegno da parte della Regione coi fondi che si renderanno disponibili in futuro e che, anche in questo caso, rappresenteranno una parte consistente dei costi previsti. Tra i progetti finanziati in seguito diversi quelli che interessano il nostro territorio: Villadossola (contributo 10.945 euro); Gravellona Toce (19.200 euro); Baceno (20.000 euro); Macugnaga (13.317 euro) e Varzo ( 20.000 euro).

Il contributo straordinario -spiega la Regione- è stato reso possibile grazie ai maggiori risparmi accertati a seguito dei tagli ai costi della politica e degli uffici di diretta collaborazione politica di Giunta e Consiglio regionale. Per l’Assessore alla Protezione Civile della Regione Piemonte questo provvedimento straordinario dimostra l’attenzione verso quei volontari che, con spirito di sacrificio, svolgono un prezioso lavoro a tutela delle persone e del nostro territorio.

 

Ricerca in corso...