Borgomezzavalle, resta inagibile il sentiero verso La Colma

Gli alberi sradicati ostruiscono il passaggio nel tratto da La Piana al rifugio

borgomezzavalle -

Resta inagibile il sentiero C09, quello che da Viganella, nel Comune di Borgomezzavalle, Valle Antrona, conduce all'Alpe della Colma. Inagibilità che è purtroppo così da mesi. Da quando un forte vento ha, ad inizio anno,  sradicato molte piante sopra l’Alpe La Piana.

Il  tornado ha divelto numerosi alberi, rendendo una parte del bosco inagibile. Danno che ha interessato anche il sentiero che porta alla Colma, meta di molti escursionisti in estate.

Ma se prima a causa del confinamento dovuto al coronavirus pochi lo percorrevano, ora il sentiero potrebbe essere utilizzato dagli escursionisti  che salgono al rifugio. Appassionati che si troverebbero di fronte un tracciato non utilizzabile.

Così l’ente che gestisce le Aree protette dell’Ossola ha scritto sul suo sito che il sentiero non è percorribile e che per raggiungere l'Alpe Colma è possibile percorrere il sentiero C96 che parte dalla località Prato, sempre nel Comune di Borgomezzavalle. Una situazione di disagio che ci è stata confermata anche dal sindaco di Borgomezzavalle, Stefano Bellotti. 

Ricerca in corso...