Brutto gesto a Premia: tre cagnolini abbandonati in un cassonetto

Li ha salvati il farmacista del paese. Il sindaco Braito: ''Grave atto di inciviltà''

premia -

‘’Grave atto di inciviltà a Premia’’. Così il sindaco Fausto Braito (nella foto) denuncia quanto accaduto nel paese della valle Antigorio-Formazza, dove tre cuccioli di cane, appena nati, sono stati gettati e abbandonati in un cassonetto dell'immondizia.

Un atto riprovevole, che solo grazie all'intervento del farmacista del paese ha evitato il peggio. Il farmacista, sentiti i lamenti provenienti dal cassonetto, ha avvisato il personale del Comune che ha immediatamente recuperato i cuccioli.

I piccoli sono stati trasportati alla clinica del dottor Cavalli, per le cure del caso.

‘’Spero che la locale stazione dei Carabinieri, che si è prontamente attivata, scopra la persona che ha compiuto questo atto vergognoso’’ commenta Braito

 

Ricerca in corso...