Convegno al Maggiore con l'assessore Saitta: i sindacati della Sanità annunciano la protesta

Verbania -

Il vicepresidente Aldo Reschigna e l’assessore alla Sanità Antonio Saitta, parteciperanno giovedì pomeriggio al teatro Maggiore al convegno “Dall’ospedale al territorio”, organizzato da Asl Vco  e Tribunale del Malato per parlare di prevenzione, ospedale, diritti dei cittadini. La loro presenza non passerà inosservata, tant’è che i sindacati della Sanità: Uil Fp, Fials, Fsi e Nursind annunciano un presidio all’ingresso del teatro e annunciano: «Cercheremo di far capire ai politici e ai cittadini, che non ci servono grandi manager venuti da lontano, ma persone capaci e competenti che parlano con le Organizzazioni Sindacali (per es. le OO.SS. dei Medici non vengono convocate dal 29/12/2016) e i rappresentanti dei cittadini».
Nel mirino dei sindacati c’è in particolare la direzione generale, cui imputano un aumento dei tempi delle liste d’attesa; la mancata partenza della Case della Salute; la chiusura notturna del Pronto Soccorso di Omegna; la riduzione dei servizi al dipartimento di Salute mentale. Tornano infine a denunciare una grave carenza di personale, con le inevitabili ricadute in quanto a qualità dei servizi e del lavoro.   

Redazione on line
Ricerca in corso...