Cordoglio per la morte di Santina Giudici: in gioventù aveva anche vestito i panni della Cia al Carnevale domese

DOMODOSSOLA -

Cordoglio al Badulerio per la morte, all'età di 89 anni, di Santina Giudici. Era molto conosciuta anche a Bognanco dove per trent'anni era stata bigliettaia ai tempi d'oro delle terme. Nel gabbiotto alla base delle terme, dove ha inizio il percorso di accesso, sempre elegante e con modi garbati staccava i biglietti d'ingresso per bere l'acqua al mattino e alla sera quelli della biglietteria del cinema teatro.  Nel gruppo facebook sei di Bognanco se ha scritto un bognanchese: “Sembra ancora di sentire la sua voce quando attraverso gli altoparlanti, diffondeva la programmazione del cinema o quando annunciava la chiusura del parco”. Aveva gestito inoltre il Circolo al Badulerio, e con il marito Aldo Melini una vetreria. Bellissima ragazza bionda dagli occhi verde azzurri in gioventù aveva vestito i panni della Cia al Carnevale domese. Santina da un anno era ospite della casa di riposo di Crino a Baceno.  I funerali sono stati celebrati questa mattina alla chiesa del Badulerio da don Simone Taglioretti.

 

Mary Borri
Ricerca in corso...