Coronavirus, Ricca (Lega): “Medici di famiglia eroi”

TORINO -

Con una nota l’assessore regionale piemontese alla Sicurezza, e segretario torinese della Lega, Fabrizio Ricca, interviene nella polemica scoppiata dopo le parole del capogruppo regionale, suo compagno di partito, Alberto Preioni, nei confronti dei medici di famiglia.
“I medici di famiglia sono degli eroi, che stanno rappresentando la prima trincea di difesa contro l’aggressione che il Coronavirus ha lanciato a tutta la popolazione – afferma l’assessore regionale Fabrizio Ricca -. I ringraziamenti pubblici sono poca cosa rispetto all’omaggio che siamo siamo chiamati a tributare a questi professionisti che ogni giorno mettono la loro incolumità personale dietro al bene dei loro pazienti. Non dobbiamo mai dimenticare quanto stanno facendo per tutti e ci dovremo ricordare di loro anche quando l’emergenza sarà finita e il virus sconfitto”.

C.S.
Ricerca in corso...