Cristina scrive a Sommaruga e a Conte per la riapertura di Ribellasca

La deputata forzista raccoglie l’appello lanciato oggi dall’Unione Montana Valle Vigezzo

vco -

Riaprire il valico di Ponte Ribellasca. L’onorevole Mirella Cristina (Forza Italia) raccoglie l’appello lanciato oggi dall’Unione Montana Valle Vigezzo, giorno in cui in Canton Ticino riprendono molte attività. Scriverà alla Presidente della Confederazione Elvetica Simonetta Sommaruga e al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per chiedere la riapertura del valico che collega l’Ossola con il Canton Ticino, attraverso il quale transitano quotidianamente molti lavoratori frontalieri. Al momento l’alternativa è il passaggio da Piaggio Valmara, dopo aver percorso la tortuosa Valle Cannobina.

"Molte fabbriche hanno ridotto il personale durante il picco dell’epidemia e ora si accingono a riprendere l’attività. Oggi più che mai, con la lenta ripresa lavorativa in Italia e Svizzera, – spiega l’on. Mirella Cristina – vengono meno le esigenze di controllo e di far confluire alle frontiere principali i passaggi dei frontalieri. Possono essere quindi riaperti i valichi minori ma di grande importanza per i nostri lavoratori" conclude la deputata azzurra. 

Ricerca in corso...