Dogana, in un anno 46 verbali per contrabbando e violazione delle norme in materia valutaria

DOMODOSSOLA -

Diciannove verbali per contrabbando e 27 verbali per violazione della normativa valutaria. E’ questo il bilancio 2018 dell’attività di contrasto alle frodi condotta dalle Dogane del VCO, grazie anche alla collaborazione della Guardia di Finanza.

I 19 verbali per contrabbando sono stati redatti a carico di altrettanti soggetti che hanno tentato di introdurre nello Stato merci varie tra cui pelletteria di lusso, orologi preziosi e pietre preziose.

I 27 verbali per violazione della normativa valutaria hanno riguardato altrettante persone che hanno importato o esportato somme di denaro senza effettuare la dichiarazione valutaria prevista nei casi in cui le somme superino la franchigia. Le somme sequestrate ammontano a quasi 200.000 euro a fronte di verbali elevati a viaggiatori che non avevano effettuato la prescritta dichiarazione di valuta per  435.000 euro circa. Le somme  introitate a titolo di oblazione per violazione delle norme valutarie sono 21.000 euro.

 

Renato Balducci
Ricerca in corso...