Domani a Vanzone, festa “Dul Bambin e dei Re Magi”, ultimo festeggiamento “natalizio” in Anzasca

VANZONE -

A Vanzone, tornerà domani la festa "Dul Bambin e dei Re Magi", l’ultima celebrazione “natalizia” che si tiene annualmente in Valle Anzasca e che tradizionalmente si tiene l’ultima domenica di gennaio. Al pomeriggio, ore 15.00, al canto di "Noi siamo i tre Re venuti dall'Oriente" il caratteristico e multicolore corteo partirà dall'oratorio di San Rocco per raggiungere la chiesa parrocchiale dedicata a Santa Caterina, lì troverà la Sacra Famiglia impersonata da figuranti che restano rigorosamente anonimi fino al momento della cerimonia. Al corteo parteciperanno oltre ai Re Magi, pastori, angeli unitamente a diversi figuranti degli antichi mestieri. Posizionato su di un piccolo carro verrà sospinto il grande abete ricolmo di doni fin dentro alla chiesa parrocchiale dedicata a Santa Caterina.
Qui si susseguiranno l’omaggio alla Sacra Famiglia con la presentazione dei doni: oro, incenso e mirra e la celebrazione liturgica presieduta dal parroco don Giorgio Andreotti. Al termine, bacio del Bambinello e incanto delle offerte. Poi tutti sono invitati nella casa parrocchiale per la gustosa merenda finale.

Ricerca in corso...