Druogno,”blindato” ai soli residenti l’ambulatorio medico

Dal Comune via ai controlli per evitare l’arrivo di pazienti da altri paesi

druogno -

Stop alla mobilità per recarsi dal medico. In tempi di Coronavirus il Comune di Druogno “blinda” l’ambulatorio del paese. “L’accesso sarà consentito ai soli residenti nel Comune di Druogno - avverte il sindaco Marco Zanoletti - dobbiamo evitare il sovraffollamento dovuto alla prassi di qualche paziente seguito dal nostro medico ma che è residente in altri Comuni della Valle, di venire qui al nostro ambulatorio”.

Un avviso che vedrà anche delle verifiche da parte delle forze dell’ordine.

Ricerca in corso...