Fermato senza patente e senza assicurazione, multa da 6900 euro per un 18enne di Villa

Sanzionata anche la madre per incauta custodia del mezzo

MONTESCHENO -

Un giovanissimo di Villadossola, da poco maggiorenne, è finito nei guai dopo aver preso l'auto della madre per farsi un giro, pecato che, oltre a violare il decreto che vieta di uscire senza un valido motivo, non avesse nè patente, nè assicurazione. Il giovane 18enne ha aspettato che i genitori andassero a dormire e ha preso l'auto dal garage. Va verso la valle Antrona per farsi un giro notturno e salutare un amico, ma al rientro viene fermato da una pattuglia dei Carabinieri.
Il giovane, alla richiesta dei militari di fornire i documenti e di conoscere quali fossero i validi motivi per i quali essere in giro a quell’ora, è subito arrossito in volto, cercando di trovare qualche attendibile giustificazione, invano. L’atteggiamento oltremodo imbarazzato e la mancanza dei documenti richiesti hanno svelato il piano del diciottenne, trovato chiaramente senza patente e assicurazione. I Carabinieri, hanno quindi proceduto secondo quanto previsto dal Codice della Strada ed hanno sanzionato il 18enne, per guida senza patente e per la mancanza della copertura assicurativa, ma anche sanzionato la madre per incauta custodia del mezzo, poi sequestrato. In ultimo, il giovane è stato sanzionato per l’inosservanza delle disposizioni ministeriali in materia di misure di contenimento della pandemia da “Covid-19”.

Un sogno primaverile pericolosissimo, senza dubbio, che poteva costargli molto più delle sanzioni applicate per circa 6900 Euro… una serata che non sarà facile dimenticare.

Redazione
Ricerca in corso...