Festa dul Bambin a Bannio e premiazione del Concorso Presepi

La manifestazione gode di una storica autorizzazione vescovile del 1827

bannio anzino -

Torna oggi a Bannio la tradizionale “Festa dul Bambin” sacra rappresentazione della nascita di Gesù Bambino.
La “Festa dul Bambin” gode di una storica autorizzazione vescovile infatti era il 1827 quando il Vescovo di Novara, “rilasciò la Permissione Vescovile per la Sacra Rappresentazione”.
Attualmente alla rappresentazione sacra vengono affiancati gli antichi mestieri unitamente ai modi di vita del passato. Uno spaccato della vita reale del paese con possibile degustazione di prodotti e sapori tipici.
La collocazione dei figuranti sarà sparsa lungo l’intero borgo antico. Alle ore 16.00 è previsto l’arrivo di Giuseppe e Maria in cerca d’alloggio con la successiva nascita di Gesù Bambino, presentata nella Chiesa dell’Annunciazione, seguirà l’adorazione dei Pastori e dei Re Magi.
Restano segreti fino all’ultimo i nomi dei prescelti che interpreteranno la Sacra Famiglia, ma saranno sicuramente persone del paese o comunque legate a Bannio.
L’arciprete don Fabrizio Cammelli celebrerà la S. Messa a cui seguiranno il bacio della statua di Gesù Bambino e l’incanto delle offerte.
La manifestazione si chiuderà con la premiazione del Concorso dei Presepi che sono stati allestiti nelle diverse frazioni del Comune.

 

FOTO ROBERTO PIZZI

 

Walter Bettoni
Ricerca in corso...