Fondazione comunitaria, oltre 570 mila euro raccolti

Garantiranno la possibilità di studio alle fasce più fragili, con l'acquisto di 32 tablet per la didattica online

vco -

Più di mezzo milione di euro in quattro settimane: questa è la somma ottenuta dalla Fondazione Comunitaria nell'ambito della raccolta fondi #sìAMOilVCO, organizzata per far fronte alle prime emergenze nella lotta al Coronavirus.

Tra le spese sostenute con la somma, che ammonta a 577.724 euro, spicca l'acquisto di una centralina di monitoraggio dotata di sei monitor per il reparto di rianimazione di Asl Vco, per un investimento complessivo di 130.000. Inoltre, sono stati acquistati duecento caschi CPAP per la terapia sub intensiva da destinare ai reparti Covid-19 di Asl Vco, cinquemila mascherine FFP2 per gli operatori socio-sanitari e i medici di base della provincia, otto sanificatori a ozono per le ambulanze degli otto presidi provinciali del 118 e due barelle a biocontenimento per gli ospedali di Verbania e Domodossola.

I fondi hanno finanziato anche la linea di aiuto psicologico gratuita “Aiutiamo chi aiuta”, che ha dato sostegno agli operatori di strutture socio-sanitarie e ai familiari degli ospiti delle strutture; oltre alle mascherine FFP2, nell'ambito dei dispositivi di protezione individuale, sono state consegnate anche delle mascherine chirurgiche ai consorzi dei Servizi Sociali, mille tute tyvek per il personale infermieristico del servizio emergenza sanitaria 118 e alle associazioni di volontariato che hanno in convenzione i mezzi di soccorso di base, cinquemila confezioni di gel igienizzante mani per gli operatori socio-sanitari e i volontari, e seicento camici e guanti monouso per medici di base. Inoltre, sono state acquistate ulteriori 5000 mascherine FFP2, tre ecografi portatili per i tre sub-distretti dedicati alle cure domiciliari e seicento ulteriori tute tyvek per i volontari del soccorso.

Oltre all'aspetto sanitario, le spese hanno interessato le possibilità di studio per le fasce più fragili della popolazione, con l'acquisto di 32 tablet per la didattica online. 

Ricerca in corso...