Frontalieri su auto svizzere: si rischia il sequestro del veicolo e multe tra i 712 e i 2.848 euro

Canton Ticino -

Il sequestro del veicolo e sanzioni tra i 712 e i 2’848 euro. E' questo il rischio che corrono i frontalieri italiani che vengono fermati nel loro Paese alla guida di veicoli di servizio con targhe svizzere. Una situazione che sta creando una serie di problematiche sia ai frontalieri che alle stesse aziende elvetiche. La questione è stata ora affrontata dai Cinque Stelle Niccolò Invidia e Federico D’Incà che intendono presentare un emendamento al Ministero degli Interni per un intervento del ministro Matteo Salvini. "Come coordinamento Frontalieri VCO - fa sapere Antonio Locatelli - ho sollecitato il senatore Montani il mese scorso però finora non ho ricevuto alcuna risposta: è un gran peccato visto che Salvini aveva fatto la campagna elettorale sui frontalieri... Come sempre le conseguenze le paga il frontaliere, tanto per cambiare".

 

 

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...