Giovedì 13 giugno, transito regolare sulla Provinciale 66 di Macugnaga. Ha prevalso Sant’Antonio

bannio anzino -

Viva soddisfazione per la Comunità di Anzino, per il parroco, don Fabrizio Cammelli, per il presidente dell’Istituto Pubblico, Mattia Frisa e per le centinaia di pellegrini e devoti di Sant’Antonio, la strada provinciale 66 di Valle Anzasca, resterà regolarmente aperta giovedì 13 giugno, giorno della festa solenne nel Santuario di Anzino.
Dopo i numerosi appelli, partiti da più parti e diretti alla Provincia e al Prefetto è giunta comunicazione che sarà consentito il normale, saranno possibili piccoli rallentamenti o minime attese nei pressi del cantiere stradale.
Il primicerio di Anzino, don Fabrizio Cammelli scrive: “Un sentito ringraziamento alle autorità provinciali e al Prefetto che hanno compreso l'importanza della nostra festa.
Un altro ringraziamento a coloro che hanno perorato la nostra causa, in maniera particolare alle Amministrazioni comunali di Bannio Anzino e della Valle Anzasca.
Un grazie speciale anche alle maestranze che sta eseguendo gli importanti lavori sul viadotto Meggiana. Grazie per la disponibilità a riorganizzare la propria tabella di lavoro per venire incontro alle esigenze della Valle e dei molti pellegrini. Che Sant'Antonio benedica il loro lavoro”.

Walter Bettoni
Ricerca in corso...