I 'sempre verdi' Marco e Andrea Fernandez firmano l'impresa del Vogogna

Prima vittoria per la Juventus Domo contro un Piedimulera incompleto

Vogogna -

"Sempre verdi". Detto in italiano non fa l'effetto della parola 'evergreen', vieni pronunciato facendo molti politici di casa nostra che ormai hanno adottato la lingua inglese rivoltare nella tomba Dante. Quando il parliamo di 'sempre verdi' accenniamo a Marco e Andrea Fernandez, fratelli che il calcio lo hanno vissuto in vari e diversi campionati e che lo stanno ancor oggi, a 33 anni, rendendo bello. I due fratelli di Domodossola hanno firmato la vittoria del Vogogna sul quotato Omegna. Un 3 a 2 che la dice tutta sulla bellezza del calcio visto che i favori del pronostico andavano di certo ai rossoneri. Ma la bellezza e l'imprevedibilità del calcio è anche la vivacità di questi due ragazzi che grazie alla passione non saltano un allenamento e non si tirano mai indietro quando c'è da far gol.

Sotto di due reti il ​​Vogogna ha rimboccato le maniche nel secondo tempo e portato a casa tre punti d'oro. Tutta la squadra ossolana ha giocato su buoni livelli: le marcature della coppia Fernandez hanno permesso al Vogogna di confermare d'essere lontano parente di quello dell'anno scorso. E mercoledì sera il recupero a Cossato.

Gol a raffica anche al 'Curotti'. La Juventus Domo ha inflitto un pesante 5 a 1 ad un Piedimulera che mostra alcuni problemi. I granata hanno cancellato l'esordio negativo e nervoso col Cossato e dimostrato che la linea verde paga. Il Piedimulera appare incompleto e le cinque reti quasi fotocopia subite a Domodossola lo confermerebbero.

Per entrambe straordinari settimanali: mercoledì sera il Piedimulera recupera col Sizzano, la Juventus Domo con l'Omegna. 

Ricerca in corso...