I sindaci ossolani disertano la Rappresentanza dell'Asl

OMEGNA -

Una rappresentanza monca quella che si è riunita questa sera a palazzo Beltrami, sede della direzione generale dell'Asl. Mancavano infatti gli esponenti ossolani: all'assenza di Pizzi e Bellotti, scontata, si è aggiunta anche quella di Ferroni, per problemi personali. "Personalmente sono dispiaciuto di queste assenze: la democrazia si esercita anche quando si hanno pareri discordanti nelle sedi istituzionali, come è un organo come la rappresentanza" le parole del presidente Morandi. Dalla riunione, cui hanno partecipato oltre a Morandi, Marchionini, Archetti, Motta, Marchioni ed i rappresentanti dell'Asl, è emersa la richiesta alla Regione a fornire dati, numeri ed un vero progetto sul riassetto sanitario del Vco. Successivamente sarà convocata la rappresentanza dei sindaci, "Che non ha potere decisionale, ma che può e deve dare un parere complessivo di cui la Regione dovrebbe tenere conto" ha sottolineato Morandi.

Daniele Piovera
Ricerca in corso...