Il presidente del Crotone ricorda Mascheroni: ''Perdiamo uno della nostra famiglia''

DOMODOSSOLA -

"Perdiamo uno della nostra famiglia. Con il cuore pieno di dolore siamo costretti a dare una notizia che non avremmo mai voluto apprendere. Il nostro preparatore atletico, Sergio Mascheroni, ci ha lasciati improvvisamente questa mattina. Siamo attoniti, senza parole e non riusciamo ad esprimere tutto il nostro dolore. Ci stringiamo alla famiglia di Sergio. Non riusciamo a credere a quanto accaduto non ci sono parole, proviamo tanto dolore e sgomento. In un momento così triste il nostro pensiero va alla famiglia di Sergio”. Così dice il presidente del Crotone, Gianni Vrenna, che si stringe alla famiglia di Sergio Mascheroni, il preparatore atletico della squadra che milita in serie B.

Mascheroni è morto oggi in valle Antrona, precipitando in un canalone durante una battuta di caccia. Era socio del Comprensorio caccia VCO3 che ha sede a Villadossola e frequentava le montagne ossolane. Lariano di Veniano, piccolo comune della provincia di Como, Mascheroni era preparatore atletico del Crotone dal luglio 2018. In passato era stato al Foggia dall’agosto 2016 al giugno 2018 e al Milan dal giugno 2002 al giugno 2014, dove aveva seguito la Prima squadra, la Primavera e il Milan Lab. 

Renato Balducci
Ricerca in corso...