In cammino da Castiglione Ossola a Campello Monti

CALASCA CASTIGLIONE -

Si rinnova l’appuntamento d’autunno con don Gaudenzio Martini che ripropone il Cammino della Val Segnara: da Castiglione a Campello Monti.
Don Gaudenzio Martini, originario di Castiglione e attualmente parroco in Valstrona quando ha ricevuto l’incarico pastorale in terra cusiana, ha raggiunto la valle attraverso il sentiero dei monti come gli antichi pellegrini e da allora, annualmente ripropone il cammino. A lui si uniscono amici, conoscenti, parrocchiani ed escursionisti, tutti buoni camminatori perché il tragitto è lungo ed impegnativo.

Si parte il 26 ottobre da Castiglione ore 7.30 percorrendo un tratto dell’antica Strà Granda fino in località Gurva, qui si scende al Santuario omonimo e si inizia la Val Segnara fino a raggiungere l'alpe Lago. Si sale alla Bocchetta di Lago, si scende in territorio di Pieve Vergonte all’alpe Pian Lago. Si sale ancora fino al colle di Ravinella si costeggia il lucente laghetto alpino e si attacca l'ultima salita che conduce al colle dell'Usciolo, il punto più alto del cammino (2017 m). Da qui discesa su Campello Monti. Tempo di percorrenza stimato in 10 ore.

Alle ore 19.00, don Gaudenzio Martini celebrerà la S. Messa poi, cena finale presso la locanda “Alla vetta del Capezzone” e ritorno verso a casa con pullmino. In caso di maltempo la camminata sarà annullata.
Per informazioni 328 37 78 950.

Ricerca in corso...