La galleria di Paglino attende da 9 anni d'essere prolungata

Nel 2013 Anas aveva dato il via alla messa in sicurezza: un intervento complessivo di oltre un milione e 700 mila euro 

iselle -

Aspetta d’essere completata da anni 3, chissà se nel 2020 gli automobilisti potranno vederla finita. Parliamo della galleria di Paglino sulla statale internazionale del Sempione. Per la galleria si era deciso un prolungamento a sud dopo un evento franoso. Era il gennaio 2011: un grosso masso aveva ostruito l’arteria internazionale: la circolazione rimase interrotta per quattro giorni.

La stessa galleria, una decina di anni prima (agosto 2000) , era stata seriamente danneggiata da un altro consistente distacco di sassi. La frana distrusse proprio il portale sud: un tassista domese, che stava rientrando dalla Svizzera, si trovò la strada sbarrata dai massi.

Due anni dopo, siamo nel 2013, Anas aveva finalmente dato il via all’intervento di messa in sicurezza della galleria. Lavori che consistevano nel prolungamento di 100 metri del tunnel, in direzione Iselle. Si parlava, in quel momento, di un intervento complessivo di oltre un milione e 700 mila euro.

Poi, per i lavori in quella galleria, è iniziato il calvario. Lavori interrotti, problemi con la ditta incaricata e appalto rifatto. Nove anni di attesa e la galleria di Paglino è ancora lì, incompiuta. Ma così vanno le cose in Italia con la politica che spesso si dimentica dei cantieri perennemente aperti…

Ricerca in corso...