La montagna e la cultura si incontrano a Macugnaga con Reinhold Messner

macugnaga -

Tantissimi appassionati di montagna sono intervenuti domenica pomeriggio a Macugnaga per l'atteso incontro con Reinhold Messner, giunto nella Perla del Rosa per ricevere l'Insegna di San Bernardo, l’ambito riconoscimento che annualmente viene assegnato a personaggi o enti che si distinguono per la loro attività in favore della montagna: in passato hanno ricevuto l’insegna figure come Riccardo Cassin, Kurt Diemberger, Annibale Salsa. Quest’anno il premio è stata tributato a Messner, sulla scia e in memoria della sua storica amicizia con il filosofo e storico delle Alpi Luigi Zanzi, scomparso il  30 maggio del 2015. Trent'anni fa la Fiera di San Bernardo venne riportata in vita per iniziativa dell’Alte Lindebaum Gemeinde (Comunità del Vecchio Tiglio) di Macugnaga proprio sull’entusiastico impulso di Luigi Zanzi, con l’intento di far rinascere a Macugnaga le antiche tradizioni delle genti Walser (popolazione di origine germanica proveniente dal Vallese) e della loro cultura, che costituisce la radice fondatrice della più antica civilizzazione di queste terre montane. Nel luglio del 1993, durante i giorni della Fiera, Luigi Zanzi e Reinhold Messner partirono (con la guida alpina Claudio Schranz e Alessandro Zanzi) per il loro viaggio attorno al Monte Rosa alla riscoperta delle tradizioni e degli usi delle popolazioni d’alta quota. Presso la Chiesa Vecchia Messner ha ricevuto l'Insegna. Lo storico Enrico Rizzi ha ricordato i 700 anni dell’edificio di culto "simbolo di tutta la cultura walser" e i 1000 anni della nascita di San Bernardo. Reinhold Messner ha ripercorso brevemente le principali tappe della sua avvincente vita alpinistica (è stato il primo al mondo a conquistare l’Everest senza ossigeno e a scalare tutti i 14 Ottomila) ma ha subito precisato, con le parole strozzate in gola dalla commozione: "Oggi sono qui per ricordare Luigi Zanzi, un vero grande amico: insieme abbiamo formato una cordata culturale della montagna". La giornata si è conclusa alla Kongress Haus dove Messner ha introdotto la proiezione del suo film Still Alive - dramma sul monte Kenya.

Fotogallery: Francesca Pinto

 

 

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...