La quindicesima edizione de “La Traccia Bianca” sarà plastic free

La quindicesima edizione de “La Traccia Bianca” sarà plastic free

Devero -

Il 1° marzo, all'Alpe Devero, si terrà l'edizione 2020 della ciaspolata La Traccia Bianca, una delle più partecipate in Italia che quest’anno festeggia la 15ªedizione.

L’organizzazione, curata dall'Asd LTB, con la collaborazione della Cooperativa Devero 2.0 ‘ViviDevero’, ha deciso di porre ancor maggiore attenzione all'ambiente e per questo l'evento in programma il 1° marzo sarà "plastic free".

Non saranno presenti bicchieri o altre stoviglie di plastica ai ristori e anche il pacco gara sarà completamente in materiale non plastico: gli shopper che conterranno i prodotti saranno in cotone; il salamino e il formaggio presenti nel pacco gara saranno incartati e compresa nell'iscrizione ci sarà anche una eco tazza in alluminio da utilizzare ai ristori; inoltre, nel già ricco pacco gara saranno presenti anche alcuni buoni sconto.

"Sarà uno sforzo organizzativo imponente per noi - spiegano gli organizzatori - che riusciremo a sostenere grazie anche agli sponsor che sono intervenuti direttamente nella preparazione del pacco gara: Latteria di Crodo, La Rampolina, Salumificio Pollini e Ossola Marmi e Graniti di Domodossola".Cresce intanto l'attesa per l'evento che come sempre attirerà tantissimi ciaspolatori da tutta Italia per partecipare alla grande festa de La Traccia Bianca.

Le iscrizioni all'edizione 2020 sono aperte dallo scorso 9 dicembre: oltre che sul rinnovato sito www.latracciabianca.it, è possibile iscriversi anche presso diversi punti iscrizione e presso la sede del CAI Pallanza, storico organizzatore dell'evento e tutt'ora partner dell'Asd LTB. Info: www.latracciabianca.it

Ricerca in corso...