La Scopa d'assi ha i suoi campioni nel Vco

Anche il Verbano Cusio Ossola ha i suoi appassionati di scopa d'asse. E ora, grazie a loro, è nato il Gruppo Cartofilo Vco che raggruppa tutti i patiti della scopa. Al momento i tesserati sono poco più di una decina, ma il numero è destinato a crescere. L'associazione provinciale è ovviamente affiliato alla Uigl, la Federazione Italiana Gruppi Cartofili. Una passione che porta gli amanti della scopa d'assi a partecipare settimanalmente a gare in tutto il Nord Italia, nonché ai campionati nazionali. A Pasqua saranno anche in Svizzera. ''La fortuna al 40-45 per cento, poi l'abilità, la memoria e l'intesa col proprio compagno:  sono le qualità indispensabili'' spiegano Lorenzo Lana e Vincenzo Cardini, due dei fondatori del gruppo Vco. Del quale fanno parte appassionati che arrivano da ogni angolo della Provincia. Cardini è anche uno dei responsabili nazionali. ''Sono tantissimi, soprattutto al Nord, gli appassionati di scopa d'assi'' dice Cardini che con il fratello Ernesto ha vinto anche gare nazionali. Solo due anni fa erano state organizzate a Domodossola, al Centro Sociale, le gare di Coppa Italia, a conferma del seguito che ha la scopa d'assi ha nel Vco. ''Un'attività che richiede molto allenamento, che facciamo ogni settimana al bar Stella di Pieve Vergonte'' dice Lorenzo Lana, che fa gare da oltre 40 anni.

 

Nelle foto le 3 coppie della finale del Campionato Italiano a Cornate d'Adda, poi la premiazione alla gara nazionale (con 512 coppie) vinta dalla sezione Vco.

Renato Balducci
Ricerca in corso...