La storia di Samantha, giovane commessa di Domodossola

La formazione professionale: un’opportunità per trovare lavoro

DOMODOSSOLA -

La scuola mi è servita tanto: ho imparato tante cose su questo mestiere ma soprattutto i professori mi hanno spronato a non mollare, mi hanno spinto a credere in me stessa, a fidarmi, mi hanno seguita nel mio percorso e io sono cresciuta, non solo dal punto di vista professionale, ma anche e soprattutto da quello personale.

Samantha inizia a raccontarci così la sua esperienza con EnAIP, dove ha frequentato il corso triennale di “operatore ai servizi di vendita” nella sede di Domodossola. Un corso che, in seguito allo stage, le ha permesso di trovare lavoro come commessa ai “Magazzini Sorriso”, a Domodossola.

È il lavoro che ho sempre voluto fare – continua a raccontare Samantha - mi piace consigliare le persone, proporre abbinamenti e allestire le vetrine. Ma all’inizio non credevo che sarei riuscita a fare questo mestiere, perché ero molto timida e soprattutto insicura; invece oggi sono convinta e contenta della scelta che ho fatto, sono migliorata e soprattutto ho imparato a credere in me stessa.

La sua ex tutor e attuale responsabile di negozio confermano queste parole: “Samantha è merce rara, una ragazza diligente e tranquilla, molto educata. All’inizio pensavamo che per lei fosse più adatto un ruolo più “riservato”, un lavoro di ufficio, e invece si è dimostrata all’altezza anche nello stare a contatto con le persone. La formazione e il lavoro hanno avuto un effetto positivo anche sulla sua personalità.

Ricerca in corso...