Le previsioni meteo per il fine settimana

MALESCO -

Si instaura un flusso di correnti zonali che determinano condizioni di generale stabilità, con cieli in prevalenza soleggiati e ventilazione sostenuta sulle Alpi e nelle vallate adiacenti. Un peggioramento del tempo è atteso per la giornata di domenica.  "Persiste un flusso di correnti zonali che determina condizioni di generale stabilità, con cielo in prevalenza soleggiato e ventilazione sostenuta sulle Alpi e nelle vallate adiacenti. Domenica - si legge nell'ultimo bollettino meteo di Arpa Piemonte - è previsto un peggioramento del tempo soprattutto in montagna per il passaggio di un'onda depressionaria di origine nordatlantica, che lunedì lascia spazio a condizioni di foehn estese".

 

 

SABATO 9 FEBBRAIO 2019

Nuvolosità: soleggiato al mattino, con qualche addensamento in formazione sulla zona appenninica. Nel pomeriggio ancora soleggiato sulle Alpi, irregolarmente nuvoloso su pianure e Appennino con addensamenti più compatti sull'Alessandrino.

Precipitazioni: assenti.

Zero termico: in generale aumento fino a 2500 m a sud e 2000 m a nord.

Venti: dai quadranti occidentali sulle Alpi, forti al mattino, in attenuazione fino a valori moderati nel pomeriggio, con locali condizioni di foehn nelle vallate occidentali. Moderati dai quadranti meridionali sull'Appennino e sulle zone di Astigiano e Alessandrino. Deboli variabili sulle altre pianure.

 

 

DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019

Nuvolosità: cielo nuvoloso o molto nuvoloso fino a metà pomeriggio; in seguito schiarite sempre più ampie a partire da ovest fino ad avere cielo sereno nella notte.

Precipitazioni: deboli o moderate su zone alpine e appenniniche compresi i settori pedemontani; molto deboli e sporadiche sulle zone pianeggianti. Quota neve in calo fino agli 800 m. Attenuazione e successivo esaurimento dal tardo pomeriggio.

Zero termico: in calo fino a 1400 m con valori inferiori sulle Alpi.

Venti: da ovest sulle Alpi, moderati o forti con locali condizioni di foehn nelle vallate, moderati da sudovest sugli Appennini e deboli variabili in pianura. In serata intensificazione per foehn in estensione anche alle pianure occidentali.

Redazione on line
Ricerca in corso...