Le previsioni meteo per il fine settimana

Possibili temporali con grandinate

vco -

Il transito di una perturbazione a nord delle Alpi determinerà infiltrazioni di aria fredda in quota e un deciso aumento dell'instabilità. "Rovesci e temporali sparsi - si legge nell'ultimo bollettino meteo di Arpa Piemonte - sono attesi su zone montane e pedemontane alpine in sconfinamento sulle pianure, con possibili fenomeni localmente intensi, in particolare nel pomeriggio sulle zone centro meridionali della nostra regione. Domenica la risalita dei valori di pressione garantirà il ritorno a condizioni stabili e soleggiate che si manterranno anche nella giornata successiva".

 

SABATO 11 LUGLIO 2020

Nuvolosità: cielo irregolarmente nuvoloso, con nubi più estese a carattere cumuliforme nelle ore centrali della giornata che dai rilievi si sposteranno verso le pianure. Annuvolamenti più persistenti fino alla sera sul Cuneese.

Precipitazioni: rovesci e temporali sparsi, deboli o moderati, più persistenti sul settore sudoccidentale; fenomeni localmente intensi nel pomeriggio, più probabili sulle zone centro-meridionali della regione. Zero termico: in calo a nord sui 3800 m e in aumento a sud sui 4200 m. Venti: deboli o localmente moderati in montagna, dai quadranti occidentali sulle Alpi e da sud, in rotazione da nord nel pomeriggio, sull'Appennino. Deboli variabili in pianura con rinforzi da est sul settore orientale in serata. Altri fenomeni: probabile grandine e raffiche di vento forti in corrispondenza dei fenomeni temporaleschi più intensi.

 

DOMENICA 12 LUGLIO 2020

Nuvolosità: al mattino cielo poco nuvoloso in alta montagna e parzialmente nuvoloso altrove, con nubi più compatte sulla fascia pedemontana alpina, in progressiva attenuazione nel corso della mattinata; al pomeriggio cielo poco nuvoloso per formazione di cumuli a ridosso dei rilievi.

Precipitazioni: isolati rovesci a ridosso dei rilievi alpini in esaurimento nel pomeriggio. Zero termico: in aumento nelle ore centrali della giornata fino a 4000 m. Venti: deboli o localmente moderati dai quadranti occidentali sulle Alpi e moderati da est-nordest altrove con rinforzi sulle pianure orientali.

Ricerca in corso...