L'impegno di Cirio: "Servono aiuti veri, porterò le vostre istanze al governo"

"Chiederemo l'esenzione dalle imposte per il 2020 e 2021 per tutte le aziende colpite dal lockdown"

TORINO -

" Migliaia di aziende piemontesi hanno bisogno di aiuti veri e immediati. Per questo, porterò le loro istanze a Roma, sottoponendole all'esecutivo ". La promessa arriva direttamente dal Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio . Che poi annuncia: " L'obiettivo è ottenere la totale esenzione dalle imposte per il 2020 ed il 2021 per tutte le aziende colpite dal lockdown "

"Oggi, con le altre Regioni, - scrive il governatore sulla sua pagina Facebook - incontreremo in videoconferenza il Governo e io ancora una volta porterò la voce delle nostre imprese e dei nostri lavoratori, come ho fatto nei giorni scorsi scendendo in piazza accanto ai nostri operatori ambulanti. Così farò ogni giorno al fianco di ogni impresa piemontese che chiede il sostegno dello Stato".

"Lo faccio - insiste Cirio - senza alcun intento polemico verso il Governo e con grande senso di responsabilità. Però lo faccio, perché migliaia di aziende piemontesi hanno bisogno di aiuti veri e immediati. E soprattutto della totale esenzione dalle imposte per il 2020 ed il 2021 per tutte le aziende colpite dal lockdown".

Ricerca in corso...