Macugnaga, sarà commemorato il 40° anniversario della scomparsa di don Sisto Bighiani

macugnaga -

L'Associazione ex allievi dell'Alberghiero, presieduta da Danilo Bortolin, chef del Grand Hotel Majestic di Verbania, promuove il "Memorial don Sisto Bighiani 2019-2020", una rassegna di eventi a ricordo del fondatore dell’Alberghiero nel quarantesimo della sua scomparsa.
Infatti era il 30 ottobre 1979, a Pontegrande in Valle Anzasca, quando perdeva la vita terrena don Sisto Bighiani, prevosto di Macugnaga. Il parroco, di origini ornavassesi, occupa un posto privilegiato nella storia della Perla del Rosa, in particolare per il suo determinante contributo alla fondazione nel 1973 della Scuola Alberghiera "La Baita dei Congressi", trasferitasi poi nel 1986 a Domodossola e ancora oggi attiva e in crescita con il nome "Mellerio Rosmini".
Sabato 26 ottobre si terrà a Macugnaga, la commemorazione del 40° dalla scomparsa di don Sisto Bighiani. La cerimonia, che si avvale del patrocinio del Comune di Macugnaga, avrà inizio alle ore 17.00 con la posa di un omaggio floreale sulla tomba del sacerdote. Alle ore 18.00 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, sarà celebrata la S. Messa solenne. Parteciperanno alla liturgia: don Vincenzo Barone, vicario episcopale e don Maurizio Midali, prevosto di Macugnaga; sarà presente il Coro Monte Rosa.
Il secondo appuntamento del “Memorial don Sisto Bighiani” si avrà a novembre con la presentazione del libro "Tutta la vita" (di un uomo che ci ha lasciato troppo presto),curato da Tiziano Iacchini, ex allievo della Baita dei Congressi, già sindaco del paese walser. Il volume racchiude l'affascinante biografia di don Sisto e ripercorre le vicende dell'origine della Scuola Alberghiera.
Sono poi in programmazione una serie di manifestazioni che si terranno nel corso del 2020, anno in cui ricorrerà il centenario della nascita di don Sisto Bighiani.

Walter Bettoni
Ricerca in corso...