Macugnaga, sarà inaugurato lunedì 19 agosto il nuovo Bivacco “E. Lanti”

macugnaga -

Sarà inaugurato lunedì 19 agosto il nuovo bivacco “Emiliano Lanti” al Ratuliger in val Quarazza.
La moderna struttura alpinistica è stata realizzata coi fondi regionali del PSR (Piano di Sviluppo Rurale). Paolo Crosa Lenz, presidente delle Aree Protette dell'Ossola, che ha fermamente voluto il rinnovamento dei bivacchi ossolani dice: «Oltre al bivacco Lanti sono stati installati strutture similari anche all’Antigine e a Camposecco, in Valle Antrona; il bivacco Farello alle Caldaie nel cuore del Parco dell'Alpe Veglia, ed infine il bivacco all'Alpe Lorino, in Val Divedro, sul tragitto del GTA da Varzo a San Bernardo di Bognanco, quest'ultimo è stato costruito in muratura».
Il bivacco è intitolato a Emiliano Lanti, ultimo pastore della val Quarazza, scomparso nel 1971. Posto ai 2.150 metri del Ratuliger che, nel Walser Titsch, significa "luogo per la sosta e il riposo del bestiame circondato da rododendri". Fu benedetto e inaugurato il 2 settembre 1972 con una S. Messa celebrata da don Sisto Bighiani, guida alpina e parroco di Macugnaga. Paolo Crosa Lenz aggiunge: «È l’unico bivacco intestato non ad un alpinista ma ad un pastore».
Il Lanti è un bivacco importantissimo perché si trova sul tracciato del TMR (Tour Monte Rosa) quindi molto frequentato d'estate da escursionisti di tutto il mondo.
Il nuovo Lanti è costruito interamente in legno e rivestito di lamiera, ha un pannello solare per l'illuminazione e la carica di batteria per macchine fotografiche e cellulari. Ha nove posti letto, un tavolo da 200x700 cm con panche, che possono trasformarsi in altri tre posti letto.
Il bivacco è stato posizionato lungo la mulattiera che da Macugnaga conduce, attraverso il Colle del Turlo, ad Alagna in Valsesia (Mulattiera costruita negli Anni '30 dagli alpini dei Battaglioni Intra e Ivrea, dai fanti del 54° e 68° reggimento e dai genieri delle compagnie zappatori e minatori).
La Sezione Cai Macugnaga, guidata da Antonio Bovo, curerà la gestione della struttura alpina ed ha organizzato la cerimonia dell’inaugurazione che prevede:
ore 7,30 partenza dal posteggio sterrato di Isella
ore 9,45 breve sosta presso l’alpe Piana
ore 11,00 arrivo previsto il località "Ratuliger"
a seguire Santa Messa e Benedizione del nuovo bivacco

Ricerca in corso...