Malesco piange Silvio Bergamaschi, socio fondatore del Cai Vigezzo

Appassionato di montagna ed impegnato politicamente

MALESCO -

Cordoglio in Valle Vigezzo per la scomparsa di Silvio Bergamaschi, 78 anni, di Malesco. Appassionato di montagna, fu uno dei fondatori, nel 1974, della sezione valligiana del Club Alpino Italiano, nonchè componente del primo consiglio direttivo della sezione, sotto la presidenza di Dante Castelnuovo. Di professione muratore, inizia a lavorare sin da molto giovane, imparando il mestiere affiancando il padre. Da ragazzo lavora anche alla costruzione della Basilica di Re. Prima della meritata pensione, ha gestito per lungo tempo la sua impresa di costruzioni. Persona affabile e cordiale, era stato impegnato in passato politicamente, ricoprendo la carica di responsabile locale della Democrazia Cristiana tra la fine degli anni Sessanta e gli inizi dei Settanta.  I funerali hanno avuto luogo martedì 17 novembre nella chiesa di Malesco. Silvio lascia la moglie Gina Tartari e i figli Annalisa, Vito e Raffaella.

Ricerca in corso...