Maratona consiliare, Preioni (Lega Salvini): le minoranze non affilino inutilmente le armi, ma discutano nel merito

Tornio -

“Le minoranze piemontesi non vogliono dare la parola ai cittadini?”. Interviene così Alberto Preioni, presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte in consiglio regionale, per commentare la notizia della convocazione da parte degli esponenti dei Gruppi di minoranza di una conferenza stampa per oggi a Torino. Il riferimento è alla maratona per abrogare la quota proporzionale del Rosatellum che prenderà il via nelle prossime ore.
“Noi tutti ci auguriamo che si possa discutere nel merito del testo, senza stravolgere il dibattito. Spiace constatare che soprattutto il PD, in Piemonte come a Roma, non consideri seriamente la politica. Questo lo si deduce da come appellIno il percorso legislativo che abbiamo intrapreso, ma soprattutto spiace constatare che non considerino serie le consultazioni popolari.
Abbiamo intrapreso un percorso che fa parte dell’attività legislativa di questo Consiglio, in questo modo mancano di rispetto verso gli elettori che hanno deciso legittimamente e democraticamente di essere rappresentati da noi".

C.S.
Ricerca in corso...