Messa in sicurezza SS 337 Valle Vigezzo, Panza: “ Da Anas notizie rassicuranti”

“ Continueremo a vigilare affinché venga rispettato il cronoprogramma”

Verbania -

Oggi, lunedì 13 luglio, ho partecipato alla riunione in Prefettura a Verbania per un esame della situazione sullo stato di esecuzione dei lavori di messa in sicurezza della SS. n. 337 della Valle Vigezzo” dichiara l'europarlamentare della Lega Alessandro Panza.

“Da Anas -prosegue- giungono notizie apparentemente rassicuranti sull’imminente apertura dei cantieri per la messa in sicurezza dei versanti. Sono state date rassicurazioni anche in merito alla consegna dei progetti definitivi dei lavori di adeguamento della sede stradale per un importo di circa 60 milioni di euro e per i lavori di messa in sicurezza sul viadotto di Gagnone nel comune di Druogno.

“Ovviamente continueremo a monitorare costantemente come fatto fino ad ora affinché Anas rispetti il cronoprogramma pattutito con i rappresentanti politici e le amministrazioni locali perché non saranno accettati ulteriori ritardi” sottolinea l'europarlamentare ossolano.

“È stata inoltre occasione -conclude- per ribadire ad Anas la necessità di risolvere una volta per tutte il problema della pavimentazione tra Ornavasso e Mergozzo. Ringrazio l’Ing. Gemelli di Anas che ha dimostrato attenzione ad operare cercando di arrecare meno disagi possibili a turisti e frontalieri, e il Prefetto del Vco per aver dimostrato sensibilità al tema da subito”.

Ricerca in corso...