Misure anti Covid non rispettate, chiusi due bar a Domo e Santa Maria

Le forze dell'ordine hanno intensificato i controlli sulla movida e sulle misure di contenimento dle virus

DOMODOSSOLA -

Assembramento, dipendenti senza mascherine e mancanza di cartelli sulle misure di contenimento del Covid. Sono queste le motivazioni che hanno portato le Forze dell'ordine a chiudere sabato nella tarda serata due bar in Ossola.

Il primo a Domodossola, in via Marconi. Durante un controllo congiunto di Polizia e Carabinieri sono state riscontrate irregolarità al Caffè 23, per questo le forze dell'ordine hanno fatto chiudere il locale.

Stessa situazione a Santa Maria Maggiore, il bar Rudy nella piazza centrale del paese, è stato sanzionato con la chiusura per 5 giorni dopo un controllo dei Carabinieri.

Redazione
Ricerca in corso...