Oggi si celebra la giornata mondiale del malato

DOMODOSSOLA -

Oggi si celebra la giornata mondiale del malato. In tutte le parrocchie vengono celebrate messe con preghiere per gli ammalati e l'amministrazione del Sacramento degli infermi.

A Domodossola la messa per tutte le persone anziane e ammalate sarà celebrata nella Chiesa Collegiata dei Santi Gervaso e Protaso alle 15.30 e sarà preceduta dal Rosario. Al Sacro Monte Calvario dove è presente la Grotta che ricorda quella di Luourdes la messa per gli ammalati è prevista alle 16.30 con l'affidamento a Maria della Parrocchia, dell'istituto dei Rosminiani e di tutti i malati. Anche a Villadossola la messa nella chiesto di Cristo Risorto con preghiere per gli ammalati verrà celebrata alle 15.30.

La giornata mondiale del malato è stata creata da Papa San Giovanni Paolo II nel 1992 e come data è stata scelta quella della festa liturgica della Madonna di Lourdes. Probabilmente la scelta di questa giornata è stata fatta per legare o avvicinare i malati alla speranza di guarigione e processo spirituale che avviene per molti a Lourdes. La città francese, sede delle famose apparizioni mariane, è meta di pellegrinaggio per moltissimi malati che si recano lì nella speranza di un miracolo che possa guarirli. Le guarigioni straordinarie registrate in questo luogo sono ancora oggi in atto, spingono molti a visitare la grotta. Ogni anno, per questa giornata il Papa è solito pronunciare un messaggio e farsi promotore in prima persona della giornata La XXVII Giornata Mondiale del malato si celebrerà a Calcutta in India. Papa Francesco per questa edizione ha voluto ispirarsi al versetto del Vangelo di Matteo «Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» (Mt 10,8).

Mary Borri
Ricerca in corso...