Parco Val grande, controlli dei carabinieri forestali nel weekend pasquale: pochissime le sanzioni

La maggior parte dei cittadini controllati è risultata in regola con le prescrizioni anti coronavirus

VAL GRANDE -

Nel week end di Pasqua e Pasquetta i Carabinieri Forestali del Parco Nazionale Val Grande hanno effettuato numerosi servizi nel territorio di competenza. L’obiettivo, oltre a garantire la sicurezza del Parco Nazionale, si è focalizzato sul rispetto delle prescrizioni relative alle misure di contenimento del COVID 19. Salvo pochissime situazioni, oggetto di sanzione, la maggior parte dei cittadini controllati è risultata in regola con le prescrizioni.

La cittadinanza ha risposto in modo consapevole e responsabile in particolare per quanto attiene la frequentazione della montagna e l’area protetta. Tale risultato è stato possibile anche alla sinergia creata tra i militari e le istituzioni, in particolare i Comuni del Parco, che, a livello locale, garantiscono una interfaccia sia con il cittadino che le forze di polizia” sottolineano i Carabinieri.

Ricerca in corso...